fleet management

2019, boom del noleggio auto

By | Auto

Un significativo +6,1% rispetto 2018: è questo quanto scrive Aniasa nel suo rapporto sull’andamento dell’anno 2019 appena concluso. Nel noleggio lungo termine le immatricolazioni sono state 282 mila, +7,7%) mentre il  breve termine, invece, si è attestato su 180 mila vetture (+4,4%). Cosa significa? Senza alcuna ombra di dubbio il noeggio rappresenta una buona soluzione per le aziende, visto che gli acquisti delle società sono in calo del 6,1% (con il leasing a +0,5%). Stabili, invece, le auto-immatricolazioni dei concessionari e delle Case con 40 mila unità. Infine calano, anche se di pochissimo (-0,1%), le immatricolazioni dei privati. In flessione anche il mercato dell’usato con 4.185.530 trasferimenti di proprietà (-5,4%). Il diesel in calo. “Il 2019 . scrive Aniasa nel comunicato stampa – sarà ricordato come l’anno in cui il diesel perse la leadership di mercato? La quota si è infatti ridotta dal 51 al 40% complice un confuso ed inesatto dibattito. Ma continua ad essere l’alimentazione più economica e sicura, preferita per le lunghe percorrenze”. E per il futuro bisognerà verif icare se  il maggiore aumento in percentuale è quello delle vetture ibride/diesel, +383%. L’auto a benzina ha adesso la quota di mercato più alta con il 48,7%. Il metano…

Read More
auto a noleggio

A novembre il noleggio cresce ancora, +40%

By | Auto, Noleggio

Continua il trend positivo del noleggio a lungo termine per le auto: lo conferma l’analisi di novembre di Aniasa, l’associazione nazionale industria dell’autonoleggio e servizi automobilistici. “Dopo il 13,4% di settembre e il 6,7% di ottobre, anche novembre vede il segno positivo, 2,2%, un aumento dovuto al noleggio ed alle auto immatricolazioni, che insieme guadagnano 10 punti percentuali di quota. Secondo i maggiori centri studi automotive, il mercato dovrebbe attestarsi a fine anno attorno quota 1.910.000 unità, in leggero calo rispetto al 2018”. L’aspetto più importante riguarda il settore del noleggio perché proprio quest’ultimo risulta essere la vera colonna portante del mercato. Le consegne ai privati sono diminuite del 14,6%, mentre le società di noleggio  hanno acquistato il 40,3% di vetture in più rispetto a novembre 2018. “La forte spinta arriva dal lungo termine (+43,7%), arrivato al 17,6% di rappresentatività – si legge nell’analisi Aniasa – Aumento anche del noleggio a breve, +37,9%, con una quota sul mercato totale del 3,1%. Si tratta come noto di acquisti relativi a ordini di mesi precedenti e sicuramente dicembre ed i mesi successivi risentiranno delle cancellazioni avvenute o in sospeso derivanti dall’incertezza della questione fringe benefit”. A novembre l settore ha addirittura fatto…

Read More
Auto aziendali

Legge di Bilancio 2020, come cambia la norma sul fringe benefit auto

By | Auto, Noleggio

Il testo della Legge di Bilancio 2020 è stato definitivamente approvato in commissione al Senato, dopo una lunga maratona nella notte fra mercoledì 11 e giovedì 12 dicembre. E fra le modifiche che più interessano il mondo dell’auto c’è senza dubbio la norma sulle auto aziendali. Si tratta di uno dei cambiamenti rispetto al testo iniziale che ha portato più discussione in questa Legge di Bilancio 2020. C’è infatti stata una rimodulazione importante rispetto alla stretta inizialmente prevista dal Governo. Subito le novità: il fringe benefit viene ridotto per le auto meno inquinanti, mentre salirà progressivamente per le vetture ad alte emissioni. Altro aspetto importante, non c’è retroattività, perché le modifiche si applicano esclusivamente alle auto che vengono date in uso ai dipendenti a partire dal luglio 2021. Il fringe benefit viene poi ulteriormente incrementato nel 2021 per le auto maggiormente inquinanti. La prossima settimana la manovra approda alla Camera ma a quanto pare non dovrebbe subire ulteriori modifiche. Il fringe benefit Di seguito cerchiamo di spiegare come cambierà la norma sul fringe benefit auto aziendali. Detto che la nuova tassazione si applica alle auto date in uso ai dipendenti a partire dal luglio, che vengono immatricolate a partire dal gennaio 2020, questa misura riguarda auto e…

Read More
My Fleet Solution su Mission Fleet

Gestionali flotte, My Fleet Solution su Mission Fleet

By | Auto, Noleggio

MissionFleet, periodico che si occupa di flotte aziendali ha affrontato il tema dei software gestionali delle flotte in un approfondimento che ha visto, tra gli altri, protagonista anche Luca de Pace, CEO di MyFleet Solution.  Qui è possibile leggere tutto l’articolo. “La gestione della flotta – si legge nell’articolo – è un lavoro complesso e dispendioso in termini di costi, risorse e tempi. I relativi software gestionali sono strumenti fondamentali che possono garantire efficienza e redditività”. Sono stati intervistati alcuni attori del settore che trattano flotte aziendali e gestione di flotte. Luca de Pace ha spiegato che MyFleetSolution presidia il mercato delle flotte aziendali con due linee di prodotto. “Servizi di outsourcing per la gestione della flotta che sono soluzioni sartoriali che possono spaziare dalla sola gestione multe fino alla terziarizzazione totale del governo della flotta, dall’ordine al contatto con il driver. In secondo luogo la fornitura di software per la gestione della flotta, in configurazione Saas (Software as a Service), per evolvere la gestione della flotta lasciando le attività in capo al personale dei nostri clienti” Per scelta MyFleetSolution non ha una soluzione telematica proprietaria. “Proprio questa è la nostra forza – sottolinea Luca de Pace, Ceo di Consecution Group…

Read More
consecution su Il Sole24Ore

Consecution Group è leader della crescita anche quest’anno

By | Auto

Per il secondo anno consecutivo Consecution Group è Leader della crescita 2020, la speciale classifica realizzata da Il Sole-24 Ore e Statista che ha coinvolto 400 aziende italiane che hanno ottenuto la maggiore crescita di fatturato tra il 2015 e il 2018. La classifica è basata sul tasso di crescita media annuale nel triennio (Cagr) ed è stata discussa e vagliata da Statista e dal Sole-24 Ore. Consecution Group si è classificata al 290.simo posto con un tasso di crescita del 23,54%. Il fatturato è passato da 2.122 mila euro del 2015 a 4.000 mila euro del 2018 e in tre anni i dipendenti sono passati da 14 a 24, tutt’ora in crescita. Luca de Pace, Ceo di Consecution Group è soddisfatto del risultato ottenuto: “Esserci per due anni consecutivi è importante – dice – Per il nostro gruppo è la conferma del consolidarsi di un trend di crescita che auspichiamo ci veda sempre più protagonisti di questa classifica negli anni a venire”. Luca de Pace pensa al futuro dell’azienda, impegnata nel noleggio a lungo termine di flotte ma anche al privato: “Per il futuro c’è da aspettarsi una grande crescita nell’ambito retail su cui travasare l’esperienza e la qualità…

Read More